Camion camper?

Volete essere autonomi per molto tempo, viaggiare con tutta la famiglia o prendere con voi molte cose?
In questo caso, sarai grato di avere un peso a vuoto di 11t e poterne prendere con te ancora 5t. Si certo anche i camper di fabbrica sono molto spaziosi, ma siamo sicuri di poter raggiungere gli stessi pesi?
Il vantaggio di avere la possibilità di caricare molte cose, la possibilità di stare per molto tempo senza infrastrutture, gli alimentari e l'acqua potabile.
Prendiamo i serbatoi dell'acqua, abbiamo 280L, più 600L di Diesel, fanno già 800Kg, più il cibo, varie cose che prendiamo per il viaggio e arriviamo sicuramente a 1'000Kg. Con questa piccola considerazione, i camper NON camion, sono già fuori portata.

Qual'è il vantaggio di portarsi 600L di Diesel? dove vogliamo andare? sulla luna?
prendete il caso di un paese dove il Diesel costa molto, con 600L, il saurer dovrebbe poter fare 1700Km questo vuol dire, poter attraversare il paese e fare il pieno la dove costa un po' meno. Questo però, a seconda della destinazione e il comportamento durante il viaggio, può essere parecchio relativizzato.

Quale veicolo?
Nella più parte dei casi, vengo usati camion o veicoli pesanti con già qualche Km alle spalle o almeno qualche anno, perchè? cosi facendo i vantaggi e svantaggi della tecnica sono conosciuti bene, le possibili soluzioni sviluppate e dove solo informarvi e fare le vostre esperienze.
I veicoli vecchi, sono disponibli, hanno una tecnica molto semplice che permette anche a dei profani di farsi un idea di come riparare da se il proprio veicolo.

Cosa vorrebbe dire, dover per prima cosa collegare un PC al veicolo per capire cos'ha?
Cancellare errori dalla centralina, chiavi che non vengono più riconosciute, riparazioni che devono essere approvate dal sistema Bus, non veramente ottimale se si è in mezzo al nulla.
Dove non c'è elettronica non si possono creare errori inesistenti, dove viene usata la tecnica robusta e semplice, dovrebbe anche essere abbastanza sovradimensionata da resistere a qualunque viaggio. E se dovesse esserci qualcosa, la riparazione dovrebbe poter essere fatta senza troppi problemi.

Perchè comprare un camion provientente da un ambiente militare?
Chi di voi ha viaggiato sui Saurer (sedili a parte) ha sicuramente potuto notare quale materiale veniva fornito con il veicolo per poterlo riparare "on-road" bè un filo di ferro, un paio di cacciaviti e un paio di chiavi per bulloni, questo è un ottima premessa per viaggi lunghi.
Chiaro, in casi di problemi "grossi" i pesi sono diversi da quelli di un auto.

Qualità diesel?
In un articolo apparso sulla rivista "magazin-explorer" (trovate il link nella pagina dedicata) si propone una soluzione alla problematica delle temperature troppo basse per il Diesel. Di fatto mescolando il diesel alla benzina, per cui cambiandone la consistenza, si riesce semplicemente a cambiarne anche il punto di solidificazione (il diesel perde di parecchio di viscosità) ciò che porta a non più scorrere nei condotti. Con la benzina si ovvia a questo problema.
Quale motore di oggi ci permette di aggiungere della benzina al Diesel? nessuno! bè per i motori vecchi, una miscela del 50%/50% è tollerata!
Questo ci porta a parlare anche della qulità del diesel stesso, che se non è più che adatta, non viene più accettata dai nuovi motori, o nel peggiore dei casi, questo porta a dei danni.

Quanti Km potremmo percorrere con un ferro vecchio?
Oggi troviamo camion d'occasione con 300'000Km e sono "inguardabili" poi ci sono dei ferri vecchi che sfiorano il milione e alcuni che li passano.
I veicoli dei pompieri o dei militari non hanno molti problemi perchè devono funzionare e cosi sono stati concepiti, questo non vuol dire che non si romperà mai niente, ma tutto questo combinato con la semplicità tecnica, la manutenzione risulta semplice, anche in viaggio.


Il costo d'acquisto?
Essendo "ferri vecchi" nella maggior parte dei casi non hanno un elevato grado "euro" sono piuttosto tendenti allo 0. per questo motivo non sono per niente interessanti ai giorni nostri come veicoli di lavoro, infatti risultano molto più costosi dei nuovi modelli euro5 o euro6, in più per appalti pubblici i modelli all'avanguardia sono auspicati.
Per questa serie di motivi il loro prezzo è da considerasri per rapporto ad altri modelli, non solo conveniente.
Con quello che avete risparmiato con l'acquisto di un ferro vecchio, potete ora dedicarvi alla realizzazione degl interni come meglio credete, se volete ulteriormente dedicarvi al risparmio e per cui "limitarvi" alle finiture ma rimanendo sul fuozionale e semplice, oppure se volete dedicarvi a tutti i dettagli possibili e curare ogni cosa, a voi la scelta.

Lo spazio?
Calcolando la mia casetta, ho a disposizione 11m2 è quasi un monolocale, combinato con la capacità di prendere con se del materiale aggiuntivo, non ci sono assolutamente compromessi.
Il comfort durante il maltempo è pure una cosa da non sottostimare infatti stare un paio di giorni all'interno, garantendoci comunque la nostra libertà di muoverci.

Quali i punti contra!

I consumi?
A quanto ammontano i consumi di un veicolo cosi? bè il saurer è tra i 35 e i 45 litri per 100km per quanto rigurda l'asfalto, mentre in fuoristrada ancora da provare, credo possa raggiungere i 70/80 di media.
Anche qui i consumi sono da relativizzare, infatti se dovete percorrere un tragitto dove il Diesel è particolarmente caro e non avete la possibilità di fare come descritto sopra, i vostri costi aumenteranno, mentre che se riuscite a fare il pieno la dove costa di meno, i vostri costi rimarranno più bassi.
Chiaro che non si può pretendere di fare il pieno in Lussenburgo e poi partire per i paesi nordici, qui abbiamo l'eccezione che non conferma però la regola.

Dimensioni?
Chiaro, le dimensioni di un camion, seppur che diventa poi un camper, sempre un camion rimane, non riusciremo ad andare d'appertutto, in più alcune città europe hanno introdotto il divieto di circolazione per alcune categorie di veicoli. In questo caso, un GPS per camion rientra sicuramente bene in conto.